• HISTORIA SWISS TRAVEL CLUB
  • L'AFFASCINANTE MONDO DEI TRENI
  • LE MONDE FASCINANT DES TRAINS
  • FASZINIERENDE BAHNRUNDREISEN
  • HISTORIA SWISS TRAVEL CLUB
  • L'APPUNTAMENTO CON LA STORIA
  • LES RENDEZ-VOUS DE L'HISTOIRE
  • HÖHEPUNKTE DER GESCHICHTE

Data: 23.06.2018 - 30.06.2018 - 8 giorni di viaggio

La Macedonia, un viaggio nel cuore dei Balcani

La patria di Alessandro Magno

 

Il regno di Macedonia è stato fondato nell'VIII secolo a.C. Nell'Antichità è stata segnata in particolare dalle conquiste del re Filippo II e poi da quelle del figlio Alessandro III, detto "il Grande". Tali campagne di conquista hanno esteso il dominio dell'impero, grazie anche all'aiuto delle truppe greche, fino all’India ed Egitto (dal 359 al 323 a.C.). Il regno gode di grande espansione sotto la famiglia di Alessandro il Grande, generando brame esterne. Nei secoli il paese assiste al susseguirsi di svariati domini: Roma, vari popoli slavi, Bulgaria, Bisanzio e Impero ottomano. Fino all'annessione al territorio dell'ex-Jugoslavia nel XX secolo. Ogni periodo ha lasciato importanti tracce architettoniche e culturali, offrendo al turista moderno luoghi davvero notevoli: monasteri e chiese ortodosse, moschee, siti archeologici, città e villaggi ricchi di storia. Questa giovane democrazia, indipendente dal 1991, vede dunque convivere sul proprio territorio innumerevoli etnie diverse tra loro. Questa pluralità è d'altro canto all'origine del termine "macedonia", utilizzato nelle aree mediterranee per indicare un mix di frutta e verdura. Importante porto tra Oriente e Occidente, la Macedonia offre inoltre allo sguardo del turista una grande varietà di paesaggi, caratterizzati da una natura particolarmente incontaminata. Non conoscendo ancora il turismo di massa, la popolazione è accogliente, aperta e amichevole.